La bellezza delle lezioni di giapponese è legata al carattere orientale della lingua.
Le lingue orientali hanno la peculiarità di essere intimamente legate alla cultura che le ha plasmate, mantenendo dei tratti fonetici e sintattici tipici delle dinastie passate, dato il forte senso della tradizione in Giappone, ma con un occhio al futuro.
La lingua appare dunque come un ponte che unisce passato e futuro, seppur includendo alcune difficoltà: in giapponese esistono cinque fonemi vocalici e ventisei fonemi consonantici differenti. Questi ultimi, però, non si presentano mai da soli ma hanno sempre bisogno di una vocale a cui appoggiarsi.
Appare chiaro che con il supporto giusto, si ottengono ottimi risultati: è questo il motto di TeachCorner e dei suoi tutor certificati, che prestano il loro metodo e il loro sapere per aiutarvi a far vostro il giapponese. Dopotutto, con molti tutor la prima lezione è sempre gratis.

I tuoi tutor per le lezioni di giapponese online

Questo idioma è composto da 46 suoni. Senza dubbio, una lingua molto musicale. Che sia necessaria per superare l’esame universitario, cogliere l’occasione lavorativa tanto ambita o, semplicemente voglia di arricchirsi culturalmente, un aiuto è necessario per padroneggiare le basi della lingua.
Utilissime, a questo scopo, le lezioni di giapponese dei nostri tutor:


Il costo medio per il servizio è sui 15€ l’ora.
La prima lezione, con ogni tutor, è sempre gratuita.
Al momento è possibile abbonarsi mensilmente e usufruire della piattaforma gratuitamente per il primo mese.
Ma, se interessati alla soluzione annuale che permette di ricevere tutte le ripetizioni che vuoi per un anno intero, contattaci alla mail info@teachcorner.com per ogni tua curiosità!
Direttamente da casa, in tutta comodità, potrai iniziare ad esplorare la lingua e, in breve tempo, avere il necessario per sfruttarla a tuo piacimento.

#NONSOLOSTUDIO

Se avessimo avuto l’opportunità di fare lezioni di giapponese già dalla primissima età, magari avremmo le capacità per apprendere meglio la lingua e poter vedere i nostri anime preferiti senza il sub ita. Infatti, una delle eccellenze del Giappone, riguarda la produzione di manga e anime: opere cartacee e loro trasposizioni filmiche. Uno dei fiori all’occhiello del settore è senz’altro One Piece. Manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, ha vinto il Guiness World Record come anime più longevo (20 anni di pubblicazione e produzione) e il suo successo non accenna ad esaurirsi, anzi.
Ma non dimentichiamo le bellezze orientali del panorama giapponese: il Monte Fuji, andare in un Maid Cafè, assistere ad una cerimonia del tè, sedersi sul pavimento di tatami indossando uno yukata. Tutte cose viste attraverso lo schermo, viverle di persona e conoscendo la lingua, avrà tutt’altro sapore.